I rossoneri possono sorridere. Il presidente della Lega B, Balata ha disposto lo svolgimento delle gare e ha poi convocato per il giorno 30 maggio il Consiglio direttivo.

Si giocherà il playout tra Foggia e Salernitana per stabilire la quarta squadra retrocessa in Serie C. È quanto stabilito dal Collegio di Garanzia dello Sport dopo il provvedimento del TAR del Lazio che sospendeva il divieto alla disputa della post season deciso dalla Lega di Serie B. Il Collegio di garanzia dello sport, presieduto da Giuseppe Albenzio, ha stabilito che i playout di Serie B devono essere effettuati: si affronteranno Salernitana e Foggia, quart’ultima e quint’ultima classificate nel campionato di Serie B dopo la retrocessione all’ultimo posto in classifica del Palermo per illecito amministrativo.

A seguito del decreto pubblicato dal Tar del Lazio lo scorso 23 maggio e del parere emesso oggi dal Collegio di garanzia dello Sport, il presidente della Lega B, Mauro Balata, ha disposto lo svolgimento delle gare dei playout del campionato serie B 2018/19. Balata, informa la Lega cadetta, ha poi convocato per il giorno 30 maggio il Consiglio direttivo. (Immediato.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *