Comune di San Giovanni Rotondo condannato a risarcire la morte di un motociclista

0

Da quanto si apprende sui social, l’avvocato Giuseppe Placentino rispolvera questa brutta vicenda che dopo quasi 13 anni ha una sentenza.

“Condannato il comune di San Giovanni Rotondo per la morte del motociclista avvenuta il 6 aprile 1997 nel corso di una gara motociclista, che, a parere del Tribunale di Foggia, non ha assolutamente garantito la sicurezza degli atleti partecipanti.

Agli eredi andranno, giustamente, quasi un milioni di euro. Il Comune, corresponsabile nella misura del 45%, ha deciso di proporre appello.
Io proporrei invece di dare un calcio nel sedere al dirigente e/o politico del tempo che con la sua condotta negligente è stato corresponsabile della morte del giovane.


Vi aggiornerò su nome dell’avvocato che avrà l’incarico di difendere l’ente comunale e se l’ente comunale avrà intenzione di rivalersi sul dirigente responsabile.


Difesa Salute seguirà questa triste vicenda ed informerà i cittadini sangiovannesi.
Approfitto per rivolgere un saluto affettuoso alla moglie ed ai figli del pover’uomo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here