Da Lecce ad Apricena, ecco la solidarietà stampata in 3d: donate 800 visiere protettive

0

Si tratta del progetto #cifacciamoin3d che si propone di creare – attraverso l’utilizzo di stampanti 3d – visiere protettive da donare agli ospedali del comprensorio (e non solo) a tutela dei medici e degli operatori sanitari impegnati nella lotta contro il Coronavirus. Lo riporta il sito www.sanmarcoinlamis.eu

È l’interessante iniziativa intrapresa da due giovani professionisti, Matteo Greco e il foggiano d’adozione Giuseppe Toma, dipendente di un’azienda che ha sede in Capitanata.

Grazie alla collaborazione intrapresa tra i due giovani e l’Associazione, e ad un appello social lanciato per la ricerca di stampanti 3d e relativa manodopera, in pochissime ore è…

CLICCA QUI per continuare la lettura dell’articolo su Sanmarcoinlamis.EU

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here