Dal “GAL Gargano” 160 mila euro al Comune di San Marco in Lamis

0

“Nonostante la situazione di emergenza sanitaria, con tutte le sue conseguenze anche nella vita economica di famiglie ed imprese, il GAL Gargano sta proseguendo regolarmente, e con maggiore celerità, nell’attività di istruttoria relativa agli interventi previsti dal nostro Piano di Azione Locale #FacciamoFuturo. Dal 20 marzo ad oggi sono stati firmati decreti di concessione in favore di privati per oltre 650 mila euro a fondo perduto a valere sulla creazione di star-up extra agricole e sul potenziamento di quelle esistenti. È stata chiusa l’istruttoria per oltre 1 milione e 600 mila euro a favore delle amministrazioni comunali per la riqualificazione e manutenzione di sentieri che valorizzino le nostre filiere locali”. È quanto dichiara Biagio Di Iasio, Presidente del Consiglio di Amministrazione del GAL Gargano nel comunicare i risultati raggiunti dalla società incaricata di attuare la propria Strategia di Sviluppo Locale nell’ambito del PSR Puglia 2014/2020 ai tempi del Coronavirus.

Al Comune di San Marco in Lamis è stato destinato un finanziamento di oltre 162 mila euro (vedi allegato) “utili ad infrastrutturale ulteriori zone del nostro patrimonio naturalistico”. A renderlo noto è il consigliere comunale Luigi De Nisi, delegato “Gal Gargano”, il quale ha voluto ringraziare il Presidente Biagio Di Iaso e il Direttore Tecnico Annarosa Notarangelo per la disponibilità dimostrata.

Da segnalare, inoltre, l’attuale disponibilità di risorse in favore dei privati per oltre 2 milioni di euro derivanti dalle proroghe e riapertura termini degli interventi 3.2 e 1.3 ed utili anche a poter effettuare lavori di adeguamento e ristrutturazione per ottemperare alle norme previste in tema di distanziamento sociale.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito galgargano.com

Allegati:

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here