La casa nativa di Joseph Tusiani in pieno degrado, protestano i vicini.

0
Tusiani

Polemiche a San Marco in Lamis per il degrado in cui versa la parte esterna della casa nativa di Joseph Tusiani nella Padula. Protestano i vicini.

Potrebbe diventare un Museo della letteratura italo-americana e invece è sottoposta al degrado e all’incuria esterna, tra mozziconi di sigarette, escrementi e sporcizia. Polemiche per le condizioni igienico-sanitarie precarie dello stabile che ha dato i natali a Joseph Tusiani e che è oggi di proprietà del fratello Michael.

A chiamare la nostra redazione sono stati alcuni vicini che risiedono nella Padula, la zona storica più importante della cittadina di San Marco in Lamis, dove è appunto ubicata la casa di Joseph, poeta e scrittore italo-americano deceduto nel 2020 in USA.

All’interno lo stabile è ben messo ed organizzato, ma i problemi si riscontrano all’esterno, dove le porte d’ingresso e la finestra sono sommerse da immondizia di ogni tipo e di residui di urine stante. Sul posto stanziano continuamente (o passano di notte) ragazzini e ragazzine che non hanno rispetto del luogo e più in generale del centro storico cittadino.

Più volte il problema è stato sollevato a chi di dovere. Chiesta anche l’installazione di telecamere notturne, ma finora senza esito.

La valorizzazione di Tusiani deve necessariamente ripartire dal rispetto dei luoghi in cui è nato ed è cresciuto fino al suo trasferimento negli Stati Uniti d’America al seguito dei genitori e dove è nato il fratello Michael, anche lui molto affezionato a San Marco in Lamis e ai Sammarchesi.

Cosa si aspetta? Interveniamo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here