Mielodisplasie, lo stato dell’arte e le prospettive future. Medici a pazienti a confronto nel webinar AIL

Convivere con le Mielodisplasie oggi, analizzando lo stato dell’arte e le prospettive future. È il tema del webinar pazienti-medici promosso dall’AIL (Associazione Italiana Contro Leucemie, Linfomi e Mieloma) di Foggia e in programma giovedì 23 luglio dalle ore 17 alle ore 20. L’appuntamento on line, che vanta il patrocinio della Fondazione GIMEMA Onlus Franco Mandelli, vedrà l’introduzione di Sabrina Nardi (AIL nazionale), e il saluto di Celestino Ferrandina, Presidente AIL Foggia. Mario Tarricone parlerà dei gruppi AIL pazienti, mentre subito dopo verrà spiegato come convivere con le Mielodisplasie oggi, parlando di diagnosi, terapia e ruolo del trapianto di cellule staminali periferiche nella cura, attraverso gli interventi di Grazia Sanpaolo, Giuseppina Spinosa e Michele Carella. Non mancheranno domande e questioni sollevate dai pazienti, cui verranno fornite risposte adeguate. La partecipazione al webinar è gratuita, ma è necessario iscriversi. Per farlo, visitare il sito www.pazienti.ail.it

Le Mielodisplasie sono una patologia del sistema emopoietico, ovvero il tessuto deputato alla produzione delle cellule circolanti nel sangue: i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine. Sono dovute al danneggiamento delle cellule staminali del midollo osseo e si caratterizzano per una carenza delle cellule del sangue.

“Si tratta di un appuntamento importante per medici e pazienti per discutere di una patologia che interessa tante persone – spiega Celestino Ferrandina, Direttore dell’Ematologia del Policlinico Riuniti di Foggia e Presidente dell’AIL Foggia –. La nostra Associazione da sempre è vicina ai propri pazienti e crede nel rapporto medico-paziente, per cui con questo webinar daremo la possibilità ai partecipanti di essere maggiormente informati confrontandosi con medici di assoluto livello”.