Piovono denunce a Foggia, la città sembra non volersi adeguare

0

Continuano i controlli a tappeto delle Forze dell’Ordine a Foggia, per accertare che tutti i cittadini e le attività rispettino i Decreti emanati dal Presidente del Consiglio per l’emergenza Coronavirus in corso. La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Foggia in sinergia con le altre due Forze di Polizia, coordinate dalla Prefettura di Foggia hanno effettuato controlli su 461 persone, di cui 56 sono stati sorpresi a contravvenire ai divieti posti dal Dpcm e quindi denunciate. Tra questi compaiono anche 7 titolari di attività commerciali.

Una di queste attività è un circolo ricreativo, con bar annesso, in cui sono state sorprese quattro persone intente a consumare bevande. Sono scattate le denunce per tutti i presenti, la richiesta per la chiusura dell’attività e la sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande.

 

O.Di Maggio

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here