Raffiche di multe nel weekend e oltre 150 persone controllate

0
carabinieri

Lo scorso fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, mirato al monitoraggio del rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale, per prevenire gli incidenti stradali e garantire maggiore sicurezza agli utenti della strada, che, con l’imminente arrivo dell’estate, affollano le strade di Cerignola nonché quelle delle località balneari di Margherita di Savoia.

All’attività hanno preso parte i motociclisti delle Sezioni Radiomobili di Cerignola e di Manfredonia, che in poche ore hanno controllato circa 90 veicoli ed oltre 150 persone. Ben 26 automobilisti sono stati contravvenzionati per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza; altri 11 automobilisti sono stati sanzionati per aver utilizzato il telefono cellulare durante la guida.

Tre motociclisti sono stati multati per il mancato utilizzo del casco.
Altre contravvenzioni sono state elevate per guida senza patente, mancanza di copertura assicurativa, sorpassi pericolosi, inosservanza del semaforo e per rumori molesti provocati con gli pneumatici.

Cinque veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo ed altri quattro a sequestro amministrativo.

Ammontano complessivamente a 239 i punti decurtati dalle patenti di guida.
Per una estate sicura e serena sulle strade della Capitanata, i Carabinieri esortano i cittadini ad una condotta di guida prudente, responsabile ed in linea con le norme del Codice della Strada.
I controlli proseguiranno nelle prossime settimane e riguarderanno anche altre località della Provincia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here