Registrati 3 decessi in Puglia, uno anche in provincia di Foggia, zone rosse confermate Foggia e San Giovanni rotondo

29 sono le vittime e 642 attualmente sono positivi in tutta la regione Puglia

Nella nostra provincia la situazione non è tra le migliori, visto che siamo la provincia con più contagi dopo Bari , solo nelle ultime 24 ore ci sono stati 27 contagi con un totale di 190 persone contagiate.

 

l’Ansa scrive: maggior incremento di morti dall’inizio dell’emergenza sul fronte del coronavirus.: sono saliti a 4.825 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 793 unità. Ieri l’aumento era stato di 627 morti. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile nella conferenza stampa delle 18

Complessivamente sono 42.681 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 4.821. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 53.578.Ieri i malati in più erano stati 4.670.

Sono 6.072 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 943 in più di ieri, ha detto Borrelli durante la conferenza stampa alla Protezione civile. Ieri il dato giornaliero sui guariti era di 689.

 

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA 21/03/2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni
del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che
oggi sabato 21 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 828 test per l’infezione Covid19
coronavirus e sono risultati positivi 94 casi, così suddivisi:

29 nella Provincia di Bari;
2 nella Provincia Bat;
10 nella Provincia di Brindisi;
27 nella Provincia di Foggia;
15 nella Provincia di Lecce;
2 nella Provincia di Taranto;

1 attribuito a residente fuori regione;
8 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

Sono stati registrati 3 decessi: uno nella provincia di Bari, uno nella provincia di
Brindisi e uno in quella di Foggia.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 5.617 test.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 675, così divisi:

194 nella Provincia di Bari;
32 nella Provincia di Bat;
94 nella Provincia di Brindisi;
190 nella Provincia di Foggia;
103 nella Provincia di Lecce;
35 nella Provincia di Taranto;

12 attribuiti a residenti fuori regione;
15 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per
l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a
rintracciare i contatti stretti.