San Marco in Lamis al voto, l’ultimo affondo de l’Amiamo: “Preparatevi a chiudere questo brutto capitolo!”

0

Nota stampa de L’AMIAMO, lista civica a sostegno di Antonio Turco SINDACO.

Siamo Giunti al termine della campagna elettorale. Questa sera con il comizio di chiusura, che vede la nostra lista protagonista dalle 19.50 alle 20.20, chiuderemo ufficialmente la nostra campagna elettorale.

Nell’ultimo comizio tenutosi sabato scorso dalla nostra lista civica L’AMIAMO, purtroppo non abbiamo potuto far altro che inquadrare lo stato reale della situazione in cui versa la nostra città.

San Marco è in uno stato di degrado totale: economico, sociale e strutturale.

L’ospedale, una volta un punto di riferimento per il Gargano, ridotto ai minimi termini; non abbiamo servizi essenziali, dall’infanzia agli anziani; non abbiamo strutture sportive e quelle poche rimaste sono in uno stato di abbandono e di deperimento;

le scuole sono lasciate a loro stesse, sia a livello organizzativo che infrastrutturale; la demografia del paese è in declino;

attività commerciali e artigianali diminuite di oltre il 50% in 5 anni;

corso Matteotti un tempo fiorente centro del commercio per i sammarchesi e per i paesi limitrofi, oggi il nulla;

non vi è un parco giochi per bambini; non c’è una piscina; non c’è un cinema; non c’è un museo;

la Tari è alle stelle, L’IMU è all’aliquota più alta; non abbiamo una pista ciclabile; i viali e la villa indecorosi e le periferie del paese abbandonate al loro destino; le associazioni che si occupano di persone fragili, dimenticate e non supportate con progetti che diano il giusto peso e la risoluzione delle problematiche;

Borgo Celano da anni decantato il volano del turismo, oggi statico e privo di ogni servizio.

Ecco qualcuno ha detto “ok analisi perfetta del Paese… e la sostanza”?

Bene su questo concordiamo tutti, la diagnosi è perfetta. Il nostro programma ha le risposte giuste a tutte le problematiche.

Noi conosciamo punto per punto il nostro programma e quando andremo a Palazzo Badiale lo attueremo integralmente, perché abbiamo risposte concrete e progetti attuabili che porteranno alla ripresa del nostro Paese.

Diffidate da chi ha imparato la lezione e l’ha detta in giro e sul palco. Noi ci lavoriamo tutti i giorni con la pubblica amministrazione, con la Regione, con Invitalia, con Puglia Sviluppo, con tutti gli enti sovracomunali.

Sappiamo di cosa stiamo parlando e sapremo come organizzare al meglio la macchina amministrativa, con precisi gruppi di lavoro per attuare il cambiamento.

La classe politica che ha avuto in mano il Paese negli ultimi 30 anni, portandolo allo sfascio, ha ancora il coraggio di chiedere il voto.

Preparatevi a chiudere questo brutto capitolo della nostra città.

Da mercoledì a venerdì abbiamo avuto tutte le sere una serie di incontri informali con rappresentanti del mondo politico e sociale, venuti non per la solita passerella di rito, ma per ribadirci personalmente che anche loro sono pronti a darci una mano.

Incontri tecnici e politici dove abbiamo ascoltato, come abbiamo sempre fatto, la voce dei cittadini.

Noi vi chiediamo fiducia, il 3 e il 4 ottobre votate la lista civica L’AMIAMO, con Antonio TURCO candidato sindaco.

Perché noi come voi San Marco in Lamis L’AMIAMO.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here