San Nicandro, l’assalto al blindato frutta 180 mila euro

0

Quattro uomini incappucciati hanno assaltato il portavalori portando via l’ingente bottino.

Uomini incappucciati e armati di kalashnikov hanno rapinato, nella mattinata di ieri, un portavalori IVRI che trasportava il denaro destinato all’ufficio postale centrale della cittadina garganica. I malviventi hanno esploso colpi di arma da fuoco verso l’addetto alla consegna, fortunatamente illeso, sottraendogli la busta contenente circa 180 mila euro, per poi fuggire insieme ad un complice che li attendeva in auto. Il veicolo, un SUV, è stato poi trovato incendiato nella vicina Torre Mileto. (art. e foto da sannicandro.org)

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here