Sfondano pareti con un muletto e portano via la cassaforte, ingenti i danni

Con un carrello elevatore hanno sfondato la porta d’ingresso di una ditta di legname alla periferia di Foggia e hanno portato via la cassaforte in cui c’erano assegni circolari e 400 euro in contanti.

Prima di fuggire hanno rubato i dvd dell’impianto di videosorveglianza. Ad agire, la scorsa notte in via San Severo, una banda di malviventi sulle cui tracce è ora la polizia. Gli agenti stanno cercando di capire se siano state le stesse persone a mettere a segno un altro colpo nella stessa zona, due notti fa, in una ditta che produce climatizzatori. (La Gazzetta del Mezzogiorno)