Sparatoria Foggia, si è costituito il 78enne che ha sparato

0

Si è presentato nella serata di ieri in caserma l’anziano che ha sparato a due fratelli.

L’uomo gravato da un’accusa di duplice tentato omicidio, porto illegale d’arma, aggravato dai futili motivi, è in ora stato di fermo emesso dalla Procura di Foggia. Stanno bene intanto i due fratelli feriti, attinti alla bocca e alle gambe. Alla base del loro ferimento vecchie ruggini dovute a questioni di vicinato.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here