Tiziana Beghin (M5S): “Conte mette a segno una tripletta e l’Italia vince l’andata”

0

“Il compromesso trovato dai leader europei sul Recovery fund è una buona notizia per tutta Europa. Conte mette a segno tre goal: abbiamo uno strumento nuovo e potente, ci saranno trasferimenti e non solo i prestiti, i fondi arriveranno già nel 2020. Con questi tre punti messi a segno l’Italia vince la gara di andata. Adesso bisogna vigilare, tenere duro e monitorare che i risultati finora ottenuti vengano mantenuti e rafforzati nella proposta che la Commissione europea farà il prossimo 6 maggio. Dobbiamo vincere anche la gara di ritorno”, così in una nota la capo delegazione del Movimento 5 Stelle Tiziana Beghin.

“Se avessimo pronosticato qualche mese fa che l’Europa si sarebbe dotata di bond comuni, in Germania e Olanda ci avrebbero preso per matti. Adesso invece c’è un accordo di massima sulle misure da intraprendere anche se fra i Paesi europei ci sono differenti visioni nel bilanciamento fra trasferimenti e prestiti.

L’Italia ottiene, inoltre, che i fondi vengano messi a disposizione già nel 2020, prima dell’entrata in vigore del nuovo bilancio pluriennale grazie a una soluzione ponte richiesta proprio dal nostro premier. Questa è una enorme vittoria diplomatica del nostro Presidente del Consiglio che ringraziamo per il lavoro che mette in sicurezza l’Italia nei prossimi anni e garantisce una veloce ripresa. I cittadini possono esserne orgogliosi”, conclude Beghin.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here